X
Menu
X

Quadrivio sgr compra il 60% di TFM Automotive & Industry

Quadrivio sgr ha comprato il 60% di TFM Holding, a cui fa capo TFM Automotive & Industry, uno dei leader europei nella produzione di componenti meccanici di precisione di alta gamma per i settori automotive, oil&gas e biking. Lo scrive oggi MF Milano Finanza, che precisa che il resto del capitale continuerà a far capo ai vecchi soci.

Fondata nel 1969 da Paolo Marcolin a Lissaro di Mestrino (Padova), la società è fornitore dei principali Tier-1 di settore, quali Continental, Bosch e Kspg, e ha registrato un fatturato consolidato di 56 milioni nel 2016. Considerando solo il bilancio della capogruppo TFM Automotive & Industry spa, invece, i ricavi 2016 sono stati di 40,6 milioni, con un ebitda di 2,1 milioni e un debito finanziario netto di 7,6 milioni (si veda qui l’analisi di Leanus, dopo essersi registrati gratuitamente).

Il fondo è stato assistito nel deal dai legali di Legance, da Russo De Rosa Associati e da PwC Italia.  Con questa nuova operazione l’ultimo fondo di private equity lanciato da Quadrivio sgr, il fondo Quadrivio Private Equity 3, realizza il terzo deal nel corso degli ultimi 18 mesi e conferma il target di raccolta a 250 milioni, da raggiungere nei primi mesi del 2018.

Prosegue intanto l’asta per il cambio di proprietà dell’sgr, dopo che l’advisor Lazard ha stilato la short-list a quattro (si veda altro articolo di BeBeez). In corsa sono rimasti Lbo France, Tages, Pm Partners e Green Arrow Capital.

Fonte: Bebeez.it